Alberi Monumentali "Il Platano del Conte"


Con enorme piacere ci siamo occupati del Platano monumentale di Collebeato, conosciuto come "El Piantù del Cont". Si tratta di un Platanus orientalis, censito dal Corpo Forestale dello Stato, dalle dimensioni veramente notevoli : altezza mt 35, circonferenza ad 1,30 mt da terra di 6.90 mt ed un età presunta di circa 500 anni.E' considerato uno degli alberi monumentali più importanti e conosciuti della provincia di Brescia.

E' un albero che porta con sè tutti i segni del tempo e mostra chiaramente l'incredibile capacità adattativa di questi straordinari esseri viventi.La maestosità di questo albero trasmette chiaramente la potenza stessa della natura e l'incredibile forza che può esprime.Questo patriarca verde è un tesoro dal valore inestimabile, testimone di vicende  e accadimenti che si sono susseguiti per secoli e custode di antiche memorie e infiniti racconti.Quando incontri qualcuno di Collebeato ti parla del Platano come una parte integrante del paese e capisci che c'e' un rapporto arcaico tra l'uomo e la piante,come se si parlassero da sempre...L'affetto e la cura che i proprietari serbano nei confronti di questo incredibile albero permettono di preservarlo e di continuare a godere della sua straordinaria presenza. 

Il nostro intervento si è limitato alla rimozione di rami secchi pericolosi, decidendo di assecondare  in tutto le strategie evolutive che la pianta sta attuando.Il delicato rapporto che esiste tra la capacità di fare fotosintesi e l'enorme massa legnosa della sua imponente struttura è stato  salvaguardato al massimo al fine di non arrecare danni all'equilibrio dell'intero sistema-albero.Sarà l'albero stesso a segnalare, con il trascorrere del tempo,i futuri interventi che si potranno attuare.Abbiamo anche rimosso un grosso ramo secco che si trovava sul lato strada, potenzialmente pericolso in quanto un eventuale distacco avrebbe potuto arrecare danno a persone e/o cose.Per questa operazione abbiamo deciso di utilizzare  un particolare tipo di  taglio che viene definito "taglio a corona", cioè simulando una rottura naturale, al fine di non creare una pericolosa ferita a livello di una branca principale sana e mettendo allo stesso tempo in sicurezza l'albero da possibili rotture. Muoversi tra le fonde di questa magnifica pianta è stata davvero un'esperienza di rara emozione e un vero piacere aver contribuito con la nostra professionalità alla sua salvaguardia.

Azienda Agricola
IL BORGETTO
DI GIUSEPPE RINGHINI

Via Borghetto 10, 25081 Bedizzole (BS)

C.F.: RNGGPP79L29B157G
P.IVA: 01959190982

Cell: +39 349 8699343
E-mail: info@sistema-albero.it

PARTNER
E CERTIFICATI